[Epub] Chi è morto alzi la mano (Trilogia de I Tre Evangelisti Vol. 1) Con Fred Vargas – Vehikool.co.uk

Chi è morto alzi la mano (Trilogia de I Tre Evangelisti Vol. 1) Una Scomparsa, Un Assassinio E Un Macabro Nascondiglio Tre Giovani Storici Allo Sbando E Uno In Disarmo Non Sembrano La Squadra Pi Idonea Per Risolvere Un Caso Di Omicidio Delicato E Sfuggente Eppure, A Volte, Istinto E Improvvisazione Arrivano Pi Lontano Di Quanto Si Possa Immaginare


About the Author: Fred Vargas

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Chi è morto alzi la mano (Trilogia de I Tre Evangelisti Vol. 1) book, this is one of the most wanted Fred Vargas author readers around the world.



8 thoughts on “Chi è morto alzi la mano (Trilogia de I Tre Evangelisti Vol. 1)

  1. says:

    Finalmente, dopo tanto rimandare, mi sono avvicinata alla Vargas e credo che miglior impatto non potesse esserci Il libro e la storia narrata mi sono molto piaciuti la trama che prende sempre nuove direzioni, i perso


  2. says:

    Ovviamente il mio un giudizio soggettivo, influenzato forse dalle aspettative che avevo posto in quello che credevo fosse un giallo mozzafiato e ad alta suspence.Riconosco che il finale non facilmente prvedibile, ma non poss


  3. says:

    Vargas si dimostra semipro eccezionale outr alla series del Commissario.Questo, il primo dei tre romanzi sin dalle prime paging riporta alle atmosfere pariginee alla spensieratezza e simplicit della lettura e alla magnifier descrizi


  4. says:

    per me il miglior libro della Fred Vargas questo e gli altri due a seguire, ma questo di gran lunga il migliore.


  5. says:

    dopo aver letto tutto Adamsberg, mi sono dato alla lettura della triologia dei 3 Evangelisti.Sono molto buffi e simpatici e la storia e accattivante


  6. says:

    il primo libro della trilogia degli evangelisti della Vargas carino, si regge in un lampo, ma mi piaciuto meno di quelli che hanno per protagonista il commissario Adamsberg.


  7. says:

    Il libro carino e si legge bene Purtroppo ho riscontrato delle forzature narrative poco reali e che non mi hanno convito per nulla.


  8. says:

    Mi piaciuto molto come sempre i romanzi di Vargas.Adoro Adamsbergher e la maestria con cui l autrice descrive i delicati processi interiori attraverso cui lui riesce a portare alla coscienza le intuizioni decisive per risolvere i casi.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *