[[ Download ]] ➶ Il metodo Catalanotti Autore Andrea Camilleri – Vehikool.co.uk

Il metodo Catalanotti Il Commissario Montalbano Crede Di Muoversi Dentro Una Storia Si Accorge Di Essere Finito In Una Storia Diversa E Si Ritrova Alla Fine In Un Altro Romanzo, Ingegnosamente Apparentato Con Le Storie Dentro Le Quali Si Trovato Prima A Peregrinare Un Gioco Di Specchi Che Si Rifrange Sulla Trama Di Un Giallo, Improbabile In Apparenza E Invece Esatto Poco Incline Ad Accomodarsi Nella Gabbia Del Genere, Dati I Diversi E Collaborativi Gradi Di Responsabilit , Di Chi Muore E Di Chi Uccide, In Una Situazione Imponderabile E Squisitamente Ironica Tutto Accade In Una Vig Ta, Che Non Risparmiata Dai Drammi Familiari Della Disoccupazione E Dalle Violenze Domestiche La Passione Civile Avvampa Di Sdegno Il Commissario, Che Ricorre A Una Farfantaria Per Togliere Dai Guai Una Giovane Coppia Di Disoccupati Colpevoli Solo Di Voler Metter Su Una Famiglia Per Quanto Impegnato In Pi Fronti, Montalbano Tiene Tutto Sotto Controllo Le Indagini Lo Portano A Occuparsi Dell Attivit Esaltante Di Una Compagnia Di Teatro Amatoriale Che, Fra I Componenti Del Direttorio, Annovera Carmelo Catalanotti Figura Complessa, E Segreta, Di Artista E Di Usuraio Insieme E In Quanto Regista, Sperimentatore Di Un Metodo Di Recitazione Traumatico, Fondato Non Sulla Mim Si Delle Azioni Sceniche, Ma Sull Identificazione Delle Passioni Pi Oscure Degli Attori Con Il Similvero Della Recita Catalanotti Ha Una Sua Cultura Teatrale Aggiornata Sulle Avanguardie Del Novecento Convinto Del Primato Del Testo E Della Necessit Di Lavorare Sull Attore, Indotto A Confrontarsi Con Le Sue Verit Pi Profonde Ed Estreme Il Romanzo Intreccia Racconto E Passione Teatrale Nel Corso Delle Indagini, Montalbano Ha La Rivelazione Di Un A Improvviso, Che Gli Scatena Una Dolcezza Irrequieta Di Vita Un Recupero Di Giovinezza Negli Anni Tardi Livia Lontana, Assente Sulla Bella Malinconia Del Commissario Si Chiude Questo Possente Romanzo Dedicato Alla Passione Per Il Teatro Che Quella Stessa Dell Autore E Alla Passione Amorosa Un Romanzo, Tecnicamente Suggestivo, Che Una Relazione Dirompente Racconta In Modo Da Farle Raggiungere Il Pi Alto Grado Di Combustione Nei Versi Di Una Personale Antologia Di Poeti E, All Interno Della Sua Storia, Traspone I Racconti Dei Personaggi In Colonne Visive Messe In Moviola Perch Il Commissario Possa Farle Scorrere E Rallentare A Suo Piacimento Salvatore Silvano Nigro Da sempre assiduo lettore di Camilleri e dei racconti di Montalbano, divorati ogni volta con piacere e divertimento , mi predispongo alla lettura di quest ultimo romanzo con le stesse aspettative di sempre Ma una volta terminata la lettura, ahim , la delusione forte Parecchie cose non tornano Il dipanarsi dell indagine, rispetto ai romanzi precedenti, piuttosto fiacco, povero di quel sovrapporsi progressivo di elementi, e di intuizioni del commissario che solitamente portano alla soluzione del caso Succede poco o niente , tutto acclarato da un banalissimo riscontro d autopsia di cui tra l altro Montalbano si dimentica non si sa come di chieder conto a Pasquano , mentre la verit sul cadavere trovato da Augello si intuisce gi parecchie pagine prima del dovuto Tutto abbastanza lento e farraginoso, alcune situazioni risultano forzate e il tempo trascorre senza che succeda praticamente nulla E a scapito dell indagine, si allunga il brodo col racconto di una inverosimile storia d a o solo di sesso con una poliziotta ,nuovo capo della Scientifica A prescindere dalle voglie senili di Montalbano, non si capisce questa storia come nasca, dove vada a parare e se c era veramente bisogno del finalino cinematografico con i due che, stretti indissolubilmente per mano, lasciano partire il treno che avrebbe portato via la ragazza Nei suoi romanzi migliori Camilleri avrebbe fatto partire la ragazza lasciando Montalbano da solo con i suoi problemi esistenziali, ma qui si voluto per forza un semi lieto fine Inoltre non fa nessuna simpatia un Montalbano che liquida Livia, che non viene ritenuta degna di alcuna spiegazione, con una telefonata sgarbata e infastidita.D tre stelle soltanto per affetto. Ottimo libro per gli amanti della saga di Montalbano Stavolta il commissario deve vedersela con uno strano omicidio di un regista teatrale, la risposta ai dubbi dell investigatore verr proprio dall attivit del morto C spazio anche per vicende amorose e considerazioni politico sociologiche sulla realt attuale.Uno dei migliori libri tra i pi recenti di Camilleri. Camilleri non sbaglia un colpo ci aspettavamo almeno per quanto mi riguarda un altro, un solito piacevole Montalbano, e invece ecco qua il nostro bravo commissario che nell indagine si ingarbuglia con la lettura profonda la fa lui, o l autore, o noi stessi di alcune poesie ascolta come mi batte forte il tuo cuore l ultimo fuoco concessoti dagli Dei nel tuo pi che tardo autunno che succede Succede che qui ritorna il primo Montalbano, quello dei primi romanzi prima della fortunata fiction, caso mai ce lo fossimo dimenticato lui, ne passata dell acqua sotto i ponti, ed lui, con la sua vera et , i capelli ora imbiancati, un po pi anziano del bravissimo Zingaretti, che pure ha saputo cos bene interpretarlo, eppure ci aveva un po fatto dimenticare il commissario dei primi libri E il nome di quel regista, usuraio, artista di cui qui si studia il metodo Catalanotti Cata la notti prendila, raccoglila, accoglila questa notte che viene avanti Un bellissimo libro che ci tocca il cuore. Una vera sorpresa, un Montalbano delizioso, affascinante e malinconico allo stesso tempo Uno dei pi belli e li ho letti tutti.Una storia avvincente, incomprensibile nel capire l assassino che si svela solo nelle ultime pagine del libro.Un Montalbano ormai in et avanzata che deve scegliere se amare Livia per il resto dei suoi giorni o buttarsi in un altra possibile avventura.Anche il caso di studio basato sulla psicologia dei personaggi, studiati a fondo e descritti perfettamente.Un Camilleri che fa una narrazione di un Italia che verr e che ormai purtroppo il presente.Il ritmo incessantemente, mai 7na pausa mai un prender fiato.Bello, bellissimo da 10 e lode Uno dei pi belli di Camilleri per l introspezione dei personaggi, la trama avvincente e il linguaggio siciliano dominante per un periodo Camilleri aveva ridotto notevolmente l uso dei termini dialettali.a me piacciono moltissimo, anche se io non sono affatto siciliana, ma li trovo meravigliosi.Super consigliato per gli appassionati di Montalbano. Sto finendo di leggerlo, e la delusione grande, se lo si confronta con le precedenti storie di Montalbano, pur un po in declino dalle ultime due Anche il linguaggio, pi dialettale del solito, quasi forzato rende meno piacevole la lettura Un po di comprensibile stanchezza dell autore, e forse magari sbaglio l impatto di una scrittura che a quanto dichiarato dallo stesso autore, per problemi di vista ormai una dettatura e per esperienza di abituale scrittura, seppure non di fiction, non la stessa cosa rileggere, possibilmente su carta, o ascoltare Sono a pagina 203 su 291 e per ora la storia non decolla e neppure decolla il profilo di Montalbano, diversamente dal solito. Uno dei pi bei romanzi di Camilleri degli ultimi anni Scrittura in stato di grazia, tristezze e luci del commissario, risate assicurate ma stavolta grazie a Mim Non solo il meccanismo ben oliato, un romanzo veramente bello che spariglia le carte in tavola, con degli affondi nella tristezza, che lo arricchiscono Il modo in cui raccontato particolare e lirico Il personaggio di Catalanotti interessante La chiusa netta Veramente bello.


About the Author: Andrea Camilleri

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Il metodo Catalanotti book, this is one of the most wanted Andrea Camilleri author readers around the world.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *