[Leggiing] ➲ Trilogia della città di K. ➺ Agota Kristof – Vehikool.co.uk

Trilogia della città di K. Una storia coinvolgente, avvincente e piena di colpi di scena Una scrittura immediata e facile ma al tempo stesso intrigante.Lo consiglio vivamente, un ottimo testo di narrativa contemporaneaDa leggere in un sol boccone Quando Il Grande Quaderno Apparve In Francia A Met Degli Anni Ottanta, Fu Una Sorpresa La Sconosciuta Autrice Ungherese Rivela Un Temperamento Raro In Occidente Duro, Capace Di Guardare Alle Tragedie Con Quieta Disperazione In Un Paese Occupato Dalle Armate Straniere, Due Gemelli, Lucas E Klaus, Scelgono Due Destini Diversi Lucas Resta In Patria, Klaus Fugge Nel Mondo Cosiddetto Libero E Quando Si Ritroveranno, Dovranno Affrontare Un Paese Di Macerie Morali Storia Di Formazione, La Trilogia Della Citt Di K Ritrae Un Epoca Che Sembra Produrre Soltanto La Deformazione Del Mondo E Degli Uomini, E Ci Costringe A Interrogarci Su Responsabilit Storiche Ancora Oscure un autrice strepitosa, un opera tremenda e di un originalit incredibile certi libri sono un esperienza pazzesca.Certamente una lettura tutt altro che facile, ma ne vale sicuramente la pena se si cerca qualcosa di unico. E un romanzo molto particolare, forse non di facile lettura, ma sicuramente non annoia Credo che anche a coloro che non piaciuto difficilmente lo dimenticheranno per la crudezza, per la struttura e l imprevidibilit della narrazione Il racconto di ogni romanzo rimette in gioco quello del romanzo precedente Nulla scontato e banale. Scrittura sublime, assolutamente originale, brillante, tale da rendere divertenti storie e fatti pi che drammatici, i pi dolorosi del 900 Purtroppo per la drammaticit diventa a tal punto totalizzante che permea pian piano tutto il racconto, ti entra nelle ossa, in modo volutamente subdolo, allo stesso modo in cui agisce l umidit , la cui capacit d insinuarsi letteralmente irresistibile Per stomaci forti. Romanzo crudo, violento, triste, nerissimo, dove realt e finzione si mischiano confondendo il lettore che si domanda quale sia la verit che viene pi volte stravolta nel corso delle tre storie che costituiscono il romanzo Una lettura imperdibile. Circa 370 pagine lette in 3 4 giorni L ho divorato Questo un romanzo che ti trascina in un mondo crudo e pieno di sofferenza In alcune scene ho dovuto stoppare per qualche minuto la lettura per assimilare bene quello che avevo letto e per allontanare quella sensazione di disagio che mi aveva messo addosso Ma ne valsa la pena Per me un capolavoro, da leggere assolutamente Trilogia cruda, pesante, forte Un pugno nello stomaco Narra la quotidianit dei due gemelli Lucas e Claus in un paese non chiaramente specificato dell Europa dell Est mentre imperversa la guerra Nella prima parte del romanzo, Il grande quaderno , quella di pi forte impatto emotivo, si raccontano le privazioni, le violenze e le atrocit subite da questi due bambini con uno stile breve, secco, immediato Nella seconda e terza parte lo stile cambia e diventa pi narrativo Affiora la pazzia del giovane Lucas rimasto solo dopo che suo fratello ha passato la frontiera, si raccontano le sue manie, le sue azioni violente verso gli altri personaggi, il suo modo di amare malato La narrazione si fa via via volutamente pi confusionaria fino ad arrivare all ultima parte in un cui non si capisce pi quale dei due fratelli stia raccontando, ci si domanda addirittura se siano davvero due i fratelli o se questo sdoppiamento sia solo, invece, uno strumento psicologico di difesa per affrontare quella brutale quotidianit.Purtroppo proprio questa eccessiva confusione non mi ha permesso di apprezzare questo libro, di capirlo fino in fondo.


About the Author: Agota Kristof

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Trilogia della città di K. book, this is one of the most wanted Agota Kristof author readers around the world.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *